fbpx

MICRODECOMPRESSIONE CANALE VERTEBRALE

Trattamento microchirurgico della stenosi del canale vertebrale lombare mediante approccio posteriore

La microdecompressione o laminectomia microchirurgica è una tecnica impiegata nel trattamento delle stenosi lombari e cervicali. Per attuare tale tecnica il chirurgo si avvale dell’utilizzo del microscopio operatorio e del microtrapano. Il primo, grazie ad una grande magnificazione del campo chirurgico permette di limitare l’esposizione chirurgica, quindi il traumatismo sui tessuti osteo-articolare e muscolare che si manipolano durante la procedura. Il microtrapano inoltre consente di ritagliare una finestra ossea delle dimensioni adatte ad esporre e rimuovere solo quella limitata componente ossea o legamentosa che provoca la sintomatologia neurologica. Il target viene individuato con precisione grazie ad uno studio accurato della diagnostica per immagini preoperatoria (RM o TC). Ció consente di ridurre al minimo le possibili complicanze postoperatorie come infezioni, i dolori lombari cronici e la destabilizzazione vertebrale a causa della quale in alcuni casi si deve ricorrere successivamente alla stabilizzazione vertebrale. Infatti, in caso di stenosi lombare grave è spesso necessario rimuovere i processi articolari, una componente ossea importante per la stabilitá della colonna vertebrale, soprattutto quando il disco vertebrale dello stesso segmento trattato è integro e mobile, esitando in dolori lombari cronici o scivolamenti progressivi delle vertebre. Con il microtrapano si riesce a rimodellare il processo articolare ricavando una finestra sufficiente a concludere con successo l’intervento chirurgico azzerando il problema dell’instabilitá postoperatoria.

La conoscenza di questa tecnica è indispensabile per il trattamento dei pazienti anziani affetti da plurime patologie. Loro più di altri necessitano di interventi chirurgici mirati, brevi e scevri da complicanze postoperatorie al fine di migliorare la qualità della deambulazione e quindi della qualità di vita attraverso il riacquisto dell’indipendenza nelle attivitá quotidiane comuni.

Negli ultimissimi anni abbiamo assistito ad un ulteriore passo avanti nel trattamento mininvasivo della stenosi lombare. Con l’endoscopio infatti è possibile trattare questa patologia con un’incisione di circa 1 centimetro ed in anestesia locale.

VALUTA IL TUO DOLORE

Grazie ad breve quiz aiuterà Lei e i nostri chirurghi a capire meglio cosa stia causando il Suo dolore vertebrale e/o irradiato alle braccia o alle gambe. Le servirà solo qualche minuto.

SCRIVI UN COMMENTO PUBBLICO

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa Breve Consenso Privacy*